Perù Fly and drive in fuoristrada 4×4 – 15 giorni

…il Deserto di Paracas, Nazca e il Machu Picchu

9 – 23 giugno 2018

Perù fly and drive 15 giorni… Viaggiare in Perù significa immergersi in un magico equilibrio fra capolavori umani e straordinarie bellezze naturali. Questo nostro itinerario in Perù a bordo di fuoristrada 4×4 ci permette di conoscere un aspetto magico ed incredibile ignoto a quasi tutti i viaggiatori, ossia quello del suo deserto dai mille colori e ricco di fossili di balene!
Esploriamo il Deserto di Ica ed il Deserto di Ocucaje alla ricerca dei grandi fossili fino all’arrivo nella magica Oasi di Huacachina, con il suo accogliente laghetto. Spazi sahariani con mari di dune che si gettano nelle onde dell’Oceano, per un caleidoscopio di colori inaspettati. Proseguendo verso sud non ci lasciamo sfuggire le visite alle misteriose Linee di Nazca, alla Valle Sacra, immersa nella gola dell’Urubamba, con i suoi antichi ed imponenti siti Inca, alla magnetica vetta del Machu Picchu, la città perduta degli Incas.

Viaggio in aereo con noleggio dei fuoristrada da guidare in prima persona o con autista come passeggeri. Tutti i pernottamenti sono previsti in hotel.

In breve

Perù fly and drive in fuoristrada 4×4 15 giorni… un ricco viaggio che non ricalca i normali itinerari proposti normalmente in questa terra… ma un viaggio ricco di fascino e di avventura, aperto ai viaggiatori di qualsiasi età ed adatto anche alle famiglie con bambini.

Documenti necessari

  • Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua e con almeno 2 pagine libere

  • Visto: non necessario

  • Carta di credito intestata al guidatore per eventuali danni al mezzo non coperti da assicurazione (franchigia)

  • Patente italiana di categoria B o superiore

Foto e Video

Programma di viaggio Perù fly and drive in fuoristrada 4×4 15 giorni

Appuntamento alle ore 6.00 all’aeroporto di Roma/Milano per il volo alla volta di Lima. Arrivo a Lima nel tardo pomeriggio e trasferimento con minibus all’hotel. Orari da riconfermare

Inizia la scoperta del Magico Perù! Lima ci accoglie con i suoi colori, la sua gente e la sua architettura unica al mondo. Visita del quartiere più caratteristico della capitale: El Barranco, con le tipiche case color pastello, gallerie d’arte, vicoli dipinti con murales, artisti di strada e il Ponte De Los Suspiros, considerato il cuore pulsante di questo energico quartiere. Qui, la sera, i locali si animano di gente fino a tarda notte, accompagnati da un sottofondo musicale di vecchie canzoni dance. Da non perdere la Plaza de Armas, piazza principale della città con i suoi palazzi giallo intenso e il suo frenetico via vai di persone dove sorge la Cattedrale di Lima e il quartiere di Miraflores dove, dalla terrazza del famoso centro commerciale Larcomar, situato in cima alle scogliere che si buttano a picco nel mare si gode di una meravigliosa vista sull’oceano.

Ritiriamo i 4×4 ed iniziamo subito il trasferimento lungo la mitica Panamericana, un infinito nastro d’asfalto che sale e scende lungo la costa dell’Oceano Pacifico, attraverso paesaggi che sorprendono per la gamma di colori dal rosso al giallo ocra. Sosta al Tambo Colorado, antico insediamento Inca, uno dei siti archeologici meglio conservati in Perù. Ma le sorprese e le bellezze della tappa odierna non finiscono qui, perchè culminano nell’arrivo alla vicina Laguna Moron, una piccola oasi con un laghetto incastonato in un vero e proprio mare di dune! Scenari prettamente sahariani ci accolgono per un ritemprante bagno nelle sue limpide e calde acque. Arrivo nel tardo pomeriggio a Paracas dove trascorriamo la serata sul lungomare del minuscolo villaggio, sorseggiando gustosi aperitivi e mangiando buon pesce in un caratteristico ristorantino.

Da Paracas iniziano le nostre avvincenti tappe off-road per attraversare in 4×4 la zona del Deserto di Ica e la Riserva Nazionale Di Paracas. Formazioni rocciose, ricchezza di fossili, acque calme dalle tonalità turchesi, scogliere rocciose e deserto rendono magico questo luogo… una meta imperdibile. Scopriamo la Spiaggia Rossa, con sabbia color magenta, il grande scoglio sul mare denominato “La Cattedrale” e il cuore sabbioso del Deserto di Ica, attraversando un’antica salina che rende surreale il paesaggio circostante rimanendo letteralmente ammaliati dalla bellezza delle dune che vanno a morire fra le onde dell’oceano e dalle spiagge deserte dove è facile incontrare foche e pellicani! Questo deserto dai mille colori, molto simile a quello libico, culmina nel superamento dell’Erg di dune poco prima dell’Oasi di Huacachina. Trascorriamo la serata nel villaggio sulle fresche rive del piccolo lago naturale, sorseggiando un ottimo Pisco e mangiando specialità locali.

Partiamo alle 8.00 per un’altra indimenticabile tappa per tutti gli appassionati viaggiatori. Superiamo il mare di dune che inizia proprio fuori dall’oasi! I nostri 4×4 ci permettono di esplorare questa porzione di Deserto conosciuto come Deserto delle Balene per l’eccezionale numero di fossili di cetacei che vi si rinvengono. Da queste sabbie e rocce sedimentarie affiorano fossili di vertebrati marini, risalenti a diverse epoche del Cenozoico (da 45 a 2,5 milioni di anni fa), che svelano i segreti evolutivi degli antichi sistemi oceanici, confermando che questa specifica area geografica è un importante giacimento ricchissimo di fossili. Il tratto desertico termina nel tardo pomeriggio presso il villaggio di Ocucaje. Rientro a Huacachina via asfalto.

Proseguiamo in direzione sud seguendo l’asfalto della Panamericana per arrivare, dopo circa 40 km, all’inizio della pista che attraverso il Deserto Di Ocucaje ci conduce al singolare Canyon De Los Perdidos. Questo Canyon, scoperto solamente nel 2011, anche se più piccolo è spesso confrontato con il Grand Canyon negli Stati Uniti. Esteso per una distanza di 5 km, profondo circa 600 metri e scavato da diverse fonti d’acqua che lo hanno abilmente sagomato, nasconde piccolissimi laghetti che possiamo scoprire durante la visita, in totale armonia con il deserto. Riprendiamo il cammino con i nostri fuoristrada 4×4 seguendo piste ormai abbandonate, superando vallate sabbiose dai mille colori e, dopo le dune della Pampas de Mochicas, in nord-est arriviamo, nel tardo pomeriggio, sulla carrettera Panamericana e alla mitica Nazca.

Escursione facoltativa per il sorvolo di Nazca e delle antichissime linee scolpite sul suolo dell’altopiano. Queste enigmatiche Linee di Nazca sono una straordinaria testimonianza delle civiltà Paracas e Nazca, che hanno popolato l’arido Deserto Di Ica tra il 900 aC e l’800 dC. Sono i geoglifi più grandi al mondo e sono visibili solo in aereo. Nel pomeriggio, con i nostri 4×4, ci addentriamo nel Deserto di Nazca per visitare un’area ricca di antichissime mummie Incas! Abbandonate all’aperto, provengono da tombe che nel corso dei secoli sono state erose dagli agenti atmosferici ed oggi spuntano dalla sabbia, immerse nella loro inquietante e misteriosa bellezza. Rientrati a Nazca visitiamo il famoso ed imperdibile Museo Antonini. Visita facoltativa al sito archeologico di Cahuachi dove, tra il 350 a.C. e il 600 d.C., si irradiò la Cultura Nasca di cui si conoscono le belle ceramiche e i grandi geoglifi.

Colazione in hotel e partenza da Nazca per rientrare velocemente verso nord seguendo la Panamericana. Arrivo nel tardo pomeriggio a Lima e riconsegna dei 4×4 a noleggio.

Giornata di relax per continuare la visita alla Capitale ed al suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Inizia letteralmente… un altro viaggio nel viaggio… Dopo la colazione in hotel prendiamo il volo interno Lima – Cuzco, con arrivo verso le ore 12.00. Trasferimento in hotel. Cuzco, graziosissimo villaggio andino, si trova a 3.300 metri nella Valle Watanay, una volta gigantesco lago glaciale: Lago Ballivian. Visita libera del centro città che conserva numerosi edifici, piazze e strade di epoca pre-colombiana e coloniale di grande importanza per la sua antichità. Consigliamo una sosta alla Plaza Mayor, al Mercato di San Pedro, al Templo del Sol o Qoriqancha ed al quartiere di San Blas. Anche la città di Cuzco è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1983. Visita facoltativa e libera alle rovine circostanti o in servizio privato con van e guida in Italiano.

Dopo la colazione in hotel ci dirigiamo verso la famosa e bellissima Valle Sacra degli Incas. Questa escursione in minibus ci mostrerà l’impressionante fortezza di Sacsayhuamán, costruita strategicamente su una collina che domina Cusco, il tipico Mercato artigianale di Písaq e il sito archeologico, dove si trovano gli impressionanti terrazzamenti di agricoltura ed il bel Tempio del Sole, da cui si possono tuttora osservare, in determinati periodi dell’anno, alcuni fenomeni astronomici. Le salite sono un divertimento e, una volta arrivati in cima, si gode di un panorama fantastico. Al termine proseguimento per Ollantaytambo con arrivo nel tardo pomeriggio.

Visita allo splendido sito archeologico di Ollantaytambo con la sua fortezza, e il suo importantissimo tempio del sole e della luna che visitiamo in una lunga passeggiata. L’insieme di terrazze che sorgono intorno alla città creano uno spettacolo mozzafiato, così come il panorama della valle attorno alla cittadina. Successivamente prendiamo un pittoresco trenino con una rotaia sola che si arrampica sempre più in alto, sulle Ande. All’improvviso scende come in picchiata e sembra quasi che i binari si confondano con il letto del fiume Urubamba per arrivare ad Aguas Calientes, paesino alle porte del santuario archeologico di Machu Picchu annidato nella profonda e stretta valle sottostante le antiche rovine inca (Inca Rail – 12:36 – 2 ore circa di viaggio – o equivalente). Pomeriggio libero.

Partiamo di buon mattino e raggiungiamo a piedi, in meno di un minuto, la stazione dei pullman di Aguas Calientes per prendere immediatamente la navetta ci porta, lungo un percorso zigzagante, verso la meravigliosa cittadella di Machu Picchu che in lingua Quechua significa Vecchia Vetta, uno dei luoghi culturali più importanti dell’America Latina. Situato a 2430 metri sopra il livello del mare, dal 2007 è annoverato fra le nuove Sette Meraviglie del Mondo. Accompagnati dalla guida locale, visitiamo la cittadella: la “Plaza Principal”, la Torre Circolare, il sacro Orologio Solare, le abitazioni reali, il Tempio delle Tre Finestre e i cimiteri. Nel pomeriggio, in base all’ora del treno di ritorno, sarà necessario raggiungere la stazione di Aguas Calientes per ritornare a Ollantaytambo/Poroy (Inca Rail 14:30 o 16:12 – 2 ore circa di viaggio -o equivalente). Arrivo ad Ollantaytambo/Poroy e trasferimento a Cusco in treno o minibus.

Colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto per il volo Cuzco – Lima. Arrivo verso l’ora di pranzo. Tempo libero per un’ultima passeggiata per Lima. Partenza aereo per l’Italia nel tardo pomeriggio.

Arrivo in Italia nel pomeriggio. Fine servizi.

Ricordiamo che…

  • Il Programma illustrato potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’Organizzazione o del Capogruppo per esigenze connesse allo svolgimento dello stesso ed in funzione della percorribilità degli itinerari prescelti, delle condizioni metereologiche, delle eventuali avarie meccaniche di tutti i mezzi partecipanti e degli eventuali imprevisti dovuti a fatti non imputabili all’Organizzazione

  • La quota di partecipazione è calcolata alla data della pubblicazione del presente documento in base al tasso di cambio Euro/Dollaro USA al prezzo di 1,10.  Le quote finali potrebbero subire adeguamenti in aumento o diminuzione e saranno ricalcolate al tasso di cambio Euro/Dollaro USA vigente 30 giorni prima della data di partenza, sul 60% del valore del pacchetto al massimo,  in conseguenza alle variazioni di:
    – costo del noleggio fuoristrada 4×4;
    – costi di trasporto, incluso il costo del carburante;
    – diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco negli aeroporti, che non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso;
    – tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

  • Nel programma sono spesso indicate delle visite libere. Si intende che non sono previste visite con guide locali, potrete scegliere se muovervi autonomamente o affiancati dal Capogruppo.

Quote di partecipazione

Numero min/max di persone ammesse: 6/24. Termine iscrizioni 30 giorni prima della partenza o ad esaurimento posti.

FORMULA SELF DRIVE – CON NOLEGGIO di Toyota Hilux 4×4 o similare – 1 auto per ogni gruppo di amici o nucleo familiare iscritti con UNICO CONTRATTO.

2 persone + 1 4X4 euro 2.840,00 a persona
3 persone + 1 4X4 euro 2.770,00 a persona
4 persone + 1 4X4 euro 2.700,00 a persona
5 persone + 1 4X4 euro 2.630,00 a persona
1 persona + 1 4X4 su richiesta
Supplemento camera singola: euro 540,00
Quota iscrizione e assicurazione: da euro 75,00 a persona

FORMULA PASSEGGERO con autista su Toyota Hilux 4×4 o SsangYong Rodius o similare – minimo 2 pax.

Quota a partecipante: euro 2.990,00 carburante e pedaggi inclusi
Supplemento camera singola: euro 540,00
Quota iscrizione e assicurazione: da euro 75,00 a persona

IL VOLO AEREO: Il prezzo del tour non è comprensivo del volo poiché abbiamo preferito lasciarti la libertà di acquistare il biglietto aereo per Lima al prezzo più vantaggioso, partendo dalla località più comoda al tuo luogo di residenza e tramite la compagnia aerea che preferisci. Ma, su richiesta, possiamo procurarvi noi il volo sia dall’aeroporto che preferite, sia in partenza con il capogruppo dall’Italia da Roma e/o Milano.

Assicurazioni in viaggio

Partecipando ai viaggi de Il Tropico del Camper siete protetti da una copertura assicurativa del gruppo AXA DD30 che garantisce: spese mediche in viaggio fino a 30.000 € a pax, rinuncia al viaggio, assistenza in viaggio 24 ore su 24, rientro sanitario, rientro anticipato, invio medicinali urgenti, furto, scippo rapina o danneggiamento di bagagli, ecc. Vi preghiamo di leggere attentamente le clausole nell’opuscolo allegato, visibili e scaricabili anche sul nostro sito alla sezione Assicurazioni in Viaggio.

E’ possibile integrare la polizza DD30 per rinuncia al viaggio con l’estensione TRIPY 360.
Assistenza sanitaria All Risks. Massimale spese mediche illimitato ovunque al di fuori dell’Italia. Per gli “Over 70” il massimale di spese mediche è limitato a 150.000 euro se l’evento è generato da una malattia preesistente. Nessuna franchigia, nessun limite di età, copertura delle malattie preesistenti. Annullamento All Risks per pacchetti o biglietti per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile. Copertura per viaggi fino a 60 giorni. PREZZI SU RICHIESTA – Il costo varia in base alla destinazione, al periodo in cui viene stipulata e all’età dei partecipanti. Per ricevere il preventivo è necessario inviare la scheda di preadesione con i vostri dati.

La quota comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia per tutto il viaggio

  • Volo interno A/R Lima – Cusco

  • Trasferimenti privati da/per aeroporto: Lima (2), Cusco (2)

  • Noleggio dei 4×4 come da programma

  • Carburante e pedaggi per noleggio con autista

  • Possibilità di guidare il fuoristrada nel corso del viaggio

  • 13 pernottamenti in hotel con 1° colazione

  • Treno A/R Ollantaytambo-Aguas Calientes

  • Treno o minibus privato per la tratta Ollantaytambo-Cusco

  • Bus navetta Aguas Calientes-Machu Picchu a/r

  • Trasporto con minibus privato durante la giornata in Valle Sacra

  • Cusco: Ingressi e visite con guida privata in italiano in Valle Sacra, siti di Saqsaywaman, Pisac, Ollantaytambo e Machu Picchu

  • Paracas: Ingresso alla Riserva Nazionale di Paracas

  • Nazca: Ingressi e visite con guida privata in italiano di Cahuachi e del Museo Antonini

  • Assistenza tecnica in viaggio

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale A/R Italia-Lima (a partire da 600,00 euro)

  • Eventuale adeguamento per il costo del biglietto aereo per partenze da altri aeroporti italiani

  • Carburante per i veicoli in self drive

  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere per i veicoli in self drive

  • Eventuali ingressi extra in attrazioni turistiche e culturali

  • Volo facoltativo delle linee Nazca (circa 80,00 euro)

  • Pranzi, cene e bevande in Hotel, ostelli e ristoranti. Spese personali, doganali, mance o comunque tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”

HOTEL IN PROGRAMMA PERNOTTAMENTI in camera doppia con colazione – 13 notti:

Desideri maggiori informazioni? Contattaci!



Per richiedere maggiori sul programma e/o aderire al viaggio, compila il modulo di contatto.

Oppure contattaci via mail all’indirizzo
camper@iltropicodelcamper.it

O chiamaci ai numeri
338 8724789 (Michele)
051 4127573 (dalle 9:00 alle 13:00)

2018-04-24T11:39:30+00:00