Spagna in Camper

Madrid, Saragozza, Toledo, Valencia… e tanto altro

22 aprile – 5 maggio 2018

Spagna in camper, viaggio ricco di atmosfere coinvolgenti attraverso un emozionante percorso per scoprire la Spagna più autentica. Due settimane nelle quali si visiteranno città diversissime tra loro, ognuna con le proprie tradizioni e personalità, per conoscere la cultura e la movida che ha reso famosa in tutto il mondo la Spagna. Si comincia con Saragozza, per poi passare alla capitale Madrid e alle città di Segovia, Avila, all’antica capitale Toledo e concludendo con la mediterranea Valencia.

In breve

Spagna in camper… Un susseguirsi di calde emozioni alla scoperta di alcune tra le più belle città, in un periodo dell’anno perfetto per godere di giornate calde, evitando però la confusione creata dal turismo di massa che affolla il paese nel mese di agosto.

Documenti necessari

  • Passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio e senza rinnovi. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE. Per i minori è necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto
  • Libretto di circolazione
  • Delega notarile se il mezzo è intestato ad una persona non presente nel viaggio
  • Carta verde assicurativa
  • Certificato di proprietà (è sufficiente una fotocopia)

Siti Unesco in programma:

  • Alcalá de Henares
  • Monastero dell’Escorial
  • L’acquedotto di Segovia
  • Città vecchia di Ávila
  • Il centro storico di Toledo

Programma di viaggio Spagna in camper

Appuntamento a Imperia dalla serata di sabato 21 aprile con l’accompagnatore in area di parcheggio o area di sosta a Imperia. Seguiranno maggiori dettagli. Il 22 partiamo per la Spagna, nota per l’atmosfera allegra, lo spirito vivace dei suoi abitanti e per il suo clima temperato. Nel pomeriggio arriviamo a Figueres, in Costa Brava, dove visitiamo il museo del geniale Salvador Dalí. Pernottamento in parcheggio.

Trasferimento a Saragozza. Pernottamento in campeggio.

Mezza giornata dedicata alla visita di Saragozza, con guida e bus privato, dopo un tour panoramico dal mirador del Parque Primo de Rivera, mirador de los Jardines de Sansebastian, la anticua facoltad della Scienza, la porta di Baltax, i palazzi rinascimentali los Condes di Sastago e di Don Pedro de Luna, la muralla Romana, scopriamo a piedi i monumenti, in stile Mudejar, entrati a far parte del patrimonio dell’umanità Unesco. Il percorso per il centro storico con guida locale parlante italiano ci porta a visitare la Basilica di Nuestra Senora del Pilar nella Plaza omonima e, con ingressi facoltativi, il Palazzo di Aljaferiae e la Cattedrale Seo. Pernottamento in campeggio.

Trasferimento per Madrid con sosta a Guadalajara dove visitiamo il Palacio de Infantado, edificio originale in stile gotico con numerosi particolari Mudejar. Nel pomeriggio raggiungiamo Alcala de Henares per vedere la casa natale di Cervantes. Al termine proseguiamo per Madrid, dove pernottiamo in campeggio.

Giornata dedicata alla visita della capitale spagnola con guida e bus. Città cosmopolita che affianca moderne infrastrutture a un grande patrimonio culturale, storico e artistico. Dopo il tour panoramico di Plaza de Espana, Paseo de Castellana, Stadio Santiago Bernabeu, Plaza de Toros, Cibeles, Gran Via, Estacion Atocha, Recoletos continuiamo a piedi per visitare la Gran Via, Plaza del Sol, Plaza Mayor, calle Mayor, il Palazzo Reale (esterno), e Madrid degli Asburgo (centro storico). Pernottamento in campeggio.

Raggiungiamo, con un bus riservato e guida, El Escorial, ex residenza reale considerato da molti l’ottava meraviglia del mondo, che si trova nella città di San Lorenzo de El Escorial. Il grande palazzo divenne un simbolo della grandezza dell’Impero spagnolo nel XVI e XVII secolo. Proseguiamo per la Valle dei Caduti, enorme mausoleo voluto da Francisco Franco. È, sottolinea oggi El Pais, «la più grande fossa comune» di Spagna e forse del mondo. Di 21.423 corpi si sanno i nomi, gli altri non sono stati identificati… Pernottamento in campeggio.

Mattinata libera. Dopo pranzo trasferimento a Segovia. Pernottamento in parcheggio.

Visita della città di Segovia: l’imponente acquedotto, il quartiere ebraico, la Cattedrale e l’Alcazar. Percorriamo a piedi le numerose e incantevoli strade in salita fino a raggiungere l’Alcazar, dove la nostra fatica è ricompensata dall’incantevole panorama sulla città attorniata dalla sierra. Le strade che percorriamo sono piene di locali dove stuzzicare l’appetito assaggiando le tapas o i piatti tipici spagnoli. Finita la visita, ci trasferiamo ad Avila, e sul belvedere di Los Cuatros Postes possiamo godere di un’indimenticabile vista sulla città protetta dalle mura. Pernottamento in parcheggio.

Mattinata dedicata alla visita guidata delle mura di Avila, della Cattedrale e del suo centro, gioiello della Spagna medioevale. Al termine trasferimento per Toledo. Attorniata su tre lati dal fiume Tago, il colpo d’occhio per il viaggiatore che si appresta a visitarla è davvero suggestivo. Pernottamento in campeggio.

Ci trasferiamo con i nostri camper in un parcheggio vicino al centro di Toledo. Capoluogo della regione della Mancha, Toledo è stata città delle tre religioni, quella musulmana, ebrea e cristiana. La città conserva all’interno delle sue mura un patrimonio artistico e culturale composto da chiese, palazzi, fortezze, moschee e sinagoghe. Questa grande diversità di stili artistici trasforma il centro storico di Toledo in un autentico museo all’aria aperta, una caratteristica grazie alla quale gli è stata conferita la condizione di Patrimonio dell’Umanità. La Puerta de Alcantara, il Museo di Santa Cruz, l’Alcazar e la Cattedrale sono solo alcuni dei monumenti di interesse che emergono nel centro storico medioevale. Pernottamento in parcheggio.

Siamo nella Mancia, ed è quindi doveroso fare visita a Consuegra, località dove è ambientata la scena del combattimento contro i mulini a vento nel romanzo Don Chisciotte della Mancia di Cervantes. 12 mulini a vento lungo una stradina che sale su una collinetta verso un castello di origine musulmana. Chissà se da dietro a un mulino spunteranno Don Chisciotte e El Cid? Dopo la visita trasferimento a Valencia. Pernottamento in campeggio sul mare.

Dal campeggio possiamo raggiungere la stazione metro che si trova a 300 mt e in autonomia scegliere se raggiungere il centro di Valencia,  l’Oceanografico della Città delle Arti e delle Scienze, per una visita libera. Pernottamento in campeggio sul mare. Possibilità di proseguire il soggiorno autonomamente.

Giornate di trasferimento. Pernottamento libero in area di sosta. Arrivo previsto in Italia nella tarda mattinata del 5 maggio. Fine servizi e rientro libero.

Quote di partecipazione

Le iscrizioni si chiudono 30 giorni prima della partenza o ad esaurimento posti. Numero min/max di equipaggi ammessi 8/15.
1 persona adulta e un camper: euro 1.350,00
2 persone adulte e un camper: euro 1.740,00
Persona aggiunta > 12 anni: euro 460,00
Persona aggiunta < 12 anni: euro 340,00
Bambini < 4 anni: solo quota d’iscrizione
Quota d’iscrizione e assicurazione per persona: euro 45,00

ISCRIVITI PRIMA E RISPARMIA: Il Tropico Del Camper ti offre la quota di iscrizione, la polizza sanitaria e l’assicurazione annullamento viaggio in omaggio!
Ai soci tesserati delle organizzazioni elencate nella pagina delle convenzioni del nostro sito (da segnalare al momento dell’adesione o non sarà più possibile usufruire dello sconto), a tutti coloro che hanno già viaggiato con noi e a coloro che effettuano la prenotazione ad un viaggio in camper con almeno 75 giorni di anticipo rispetto alla data di partenza, verrà offerta in omaggio la quota di iscrizione, la polizza sanitaria e la polizza annullamento viaggio.

Assicurazioni in viaggio

Partecipando ai viaggi de Il Tropico del Camper siete protetti da una copertura assicurativa del gruppo AXA DD30 che garantisce: spese mediche in viaggio fino a 30.000 € a pax, rinuncia al viaggio, assistenza in viaggio 24 ore su 24, rientro sanitario, rientro anticipato, invio medicinali urgenti, furto, scippo rapina o danneggiamento di bagagli, ecc. Vi preghiamo di leggere attentamente le clausole nell’opuscolo allegato, visibili e scaricabili anche sul nostro sito alla sezione Assicurazioni in Viaggio.

E’ possibile integrare la polizza DD30 per rinuncia al viaggio con l’estensione TRIPY 360.
Assistenza sanitaria All Risks. Massimale spese mediche illimitato ovunque al di fuori dell’Italia. Per gli “Over 70” il massimale di spese mediche è limitato a 150.000 euro se l’evento è generato da una malattia preesistente. Nessuna franchigia, nessun limite di età, copertura delle malattie preesistenti. Annullamento All Risks per pacchetti o biglietti per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile. Copertura per viaggi fino a 60 giorni. PREZZI SU RICHIESTA – Il costo varia in base alla destinazione, al periodo in cui viene stipulata e all’età dei partecipanti. Per ricevere il preventivo è necessario inviare la scheda di preadesione con i vostri dati.

La quota comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia per tutto il percorso con mezzo proprio
  • Visita guidata di mezza giornata + bus a Saragozza
  • Visita guidata + bus intera giornata a Madrid
  • Visita guidata e bus intera giornata a El Escorial e Valle dei Caduti
  • Visita guidata mezza giornata di Avila
  • Ingressi a tutti i luoghi di visita descritti in programma (escluso facoltativi)
  • 1 pernottamento in parcheggio a Figueres
  • 2 pernottamenti in campeggio a Saragozza
  • 3 pernottamenti in campeggio a Madrid
  • 1 pernottamento in parcheggio a Segovia
  • 1 pernottamento in parcheggio ad Avila
  • 1 pernottamento in campeggio e 1 pernottamento in parcheggio a Toledo
  • 2 pernottamenti in campeggio a Valencia
  • Elettricità in campeggio
  • Ingresso a tutti i luoghi di visita in programma (escluso facoltativi)
  • Assistenza tecnica

La quota non comprende

  • I biglietti per poter fotografare o video-riprendere nei siti archeologici e nei musei
  • I viveri ed i pasti
  • Carburante per i veicoli
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende” o facoltativi
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende” o facoltativi
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”

Desideri maggiori informazioni? Contattaci!



Per richiedere maggiori sul programma e/o aderire al viaggio, compila il modulo di contatto.

Oppure contattaci via mail all’indirizzo
camper@iltropicodelcamper.it

O chiamaci ai numeri
338 8724789 (Michele)
051 4127573 (dalle 9:00 alle 13:00)

2018-03-13T08:37:19+00:00