…il Deserto di Paracas, Nazca, il Machu Picchu e il Lago Titicaca

25 ottobre – 7 novembre 2020

25 marzo – 7 aprile 2021 (Pasqua)

Perù fly and drive… Viaggiare in Perù significa immergersi in un magico equilibrio fra capolavori umani e straordinarie bellezze naturali. Questo nostro itinerario in Perù a bordo di fuoristrada 4×4 ci permette di conoscere, oltre alle bellezze imperdibili di questa terra, anche un aspetto magico ed incredibile ignoto a quasi tutti i viaggiatori, ossia quello del suo deserto dai mille colori e ricco di fossili di balene!

Esploriamo il Deserto di Ica ed il Deserto di Ocucaje alla ricerca dei grandi fossili fino all’arrivo nella magica Oasi di Huacachina, con il suo accogliente laghetto. Spazi sahariani con mari di dune che si gettano nelle onde dell’Oceano, per un caleidoscopio di colori inaspettati. Proseguendo verso sud non ci lasciamo sfuggire le visite alle misteriose Linee di Nazca, alla Valle Sacra, immersa nella gola dell’Urubamba, con i suoi antichi ed imponenti siti Inca e alla magnetica vetta del Machu Picchu, la città perduta degli Incas. Con l’aggiunta facoltativa di 2 giornate di viaggio si può concludere il tour al lago Titicaca, famoso in tutto il mondo per la bellezza unica del suo paesaggio.

Viaggio in aereo con noleggio dei fuoristrada da guidare in prima persona o con autista come passeggeri. Tutti i pernottamenti sono previsti in hotel.

In breve

Perù fly and drive in fuoristrada 4×4 14 giorni… un ricco viaggio che non ricalca i normali itinerari proposti normalmente in questa terra… ma un viaggio ricco di fascino e di avventura, aperto ai viaggiatori di qualsiasi età ed adatto anche alle famiglie con bambini.

Documenti necessari

  • Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua e con almeno 2 pagine libere

  • Visto: non necessario

  • Carta di credito intestata al guidatore per eventuali danni al mezzo non coperti da assicurazione (franchigia)

  • Patente italiana di categoria B o superiore

Foto e Video

Programma di viaggio Perù fly and drive in fuoristrada 4×4 14 giorni

Appuntamento 3 ore prima dell’imbarco all’aeroporto di Roma/Milano per il volo alla volta di Lima. Arrivo a Lima la mattina e trasferimento con pulmino alla volta dell’Hotel, pomeriggio e serata liberi visita della città. La Capitale ci accoglie con i suoi colori, la sua gente e con la sua architettura unica al mondo. Visitiamo subito il quartiere più caratteristico della città: El Barranco. Questo quartiere bohemien nasconde tra le vie le sue tipiche case color pastello, piccole gallerie d’arte, graziosissimi localini minimal-chic. Bello è perdersi tra i vicoli dipinti con murales e artisti di strada, per raggiungere il Ponte De Los Suspiros, considerato il cuore pulsante di questo energico quartiere. Altro luogo importante della Capitale è la Plaza de Armas, dove sorge la Cattedrale di Lima. La piazza principale della città sfodera bellezza ed imponenza con i suoi palazzi giallo intenso e il suo frenetico via vai di persone. Gli edifici che la circondano sono dotati di eleganti balconi in legno in stile moresco, che servivano a celare chi era intento a spiare i passanti attraverso le piccole fessure. A seguire il quartiere di Miraflores, rivoluzionato negli anni per accogliere i turisti. E’ qui che sono dislocati la maggior parte degli hotel e dei ristoranti di lusso, ed è sempre qui che si gode di una meravigliosa vista sull’oceano, direttamente dalla terrazza del famoso Parco dell’Amore situato in cima alle scogliere che si buttano a picco nel mare, inaugurato nel 1993 nel giorno di S. Valentino, all’interno del quale si innalza la statua ‘El Beso’, realizzata dell’artista Victor Delfin. Pernottamento all’Ocean Hotel o similare.

La mattina, ritiro dei nostri 4×4, successivamente iniziamo il trasferimento lungo la mitica Carretera Panamericana che costeggia l’Oceano da nord a sud del continente americano! La Carretera Panamericana è un infinito nastro d’asfalto che sale e scende lungo la costa dell’Oceano Pacifico, attraverso paesaggi che sorprendono per la gamma di colori cangianti dal rosso al ruggine, dall’ocra al giallo. Percorreremo i 260 km verso il Deserto California per arrivare alla mitica e sconosciuta Laguna Moron, ossia una micro oasi con tanto di laghetto immerso fra le dune, dove ci aspetta un incredibile bagno ristoratore, un vero pezzo di Sahara trasportato in territorio peruviano. Arrivo nel tardo pomeriggio a Paracas, che nell’antica lingua Quechua significava ‘para’= lluvia e ‘cas’=arena cioè pioggia di sabbia, per il caratteristico vento che a volte inizia a soffiare improvvisamente. Trascorriamo la serata sul lungomare del minuscolo villaggio, sorseggiando gustosi aperitivi e mangiando del buon pesce in uno dei suoi piccoli ristorantini locali. Pernottamento all’Hotel Lucero o similare

Qui inizia la nostra seconda esplorazione desertica dal villaggio di Paracas, attraversando per qualche ora, questo Erg di bianche dune, in un vero labirinto di forme bizzarre, nella zona del deserto di Ica. Questo territorio è caratterizzato da alti cordoni di dune, rocce e pinnacoli che emergono dagli accumuli di sabbia spostata dal vento dell’Oceano Pacifico. Rientro nel pomeriggio a Paracas. Pernottamento all’Hotel Lucero o similare.

Questa mattina da Paracas iniziano le nostre avvincenti tappe off-road per attraversare con i 4×4 tutta la zona del Deserto di Ica immersa in una Natura bizzarra. La Riserva Nazionale di Paracas, con le sue formazioni rocciose e la ricchezza di fossili è senza dubbio una meta imperdibile. Acque calme dalle tonalità turchesi, scogliere rocciose e deserto baciati dal sole per 365 giorni, rendono magico questo luogo. Visitiamo subito la singolare Spiaggia Rossa, cosi denominata per via della sua sabbia magenta intenso; a seguire il grande scoglio sul mare denominato La Cattedrale e poi via nel cuore sabbioso del Deserto di Ica. Rimaniamo letteralmente ammaliati dalla bellezza delle dune che vanno a morire fra le onde dell’oceano, oppure dalle spiagge completamente deserte dove è facile incontrare foche e pellicani! Questo deserto dai mille colori, molto simile a quello della Libia, in un crescendo di straordinarietà naturali culmina nel superamento dell’Erg di dune poco prima dalla nostra meta odierna: la fantastica Oasi di Huacachina. Huacachina è una vera e propria oasi nel deserto, situata nella provincia di Ica. La sua popolazione conta poco più di 100 abitanti. Il villaggio è stato costruito attorno al suo piccolo lago naturale formatosi naturalmente e qui trascorriamo la sera sulle sue fresche rive, sorseggiando un ottimo Pisco e mangiando le specialità locali. Pernottamento all’Hotel Mossone o similare.

Anche oggi altra tappa indimenticabile per tutti i viaggiatori e gli appassionati di fuoristrada 4×4! Partiamo alle 8.00 per attraversare il mare di dune che inizia proprio fuori dall’oasi, guidando i nostri 4×4 alla scoperta del Deserto Ocucaje, conosciuto anche come Deserto delle Balene per l’eccezionale numero di fossili di cetacei rinvenuti in loco. Da queste sabbie e rocce sedimentarie affiorano fossili che svelano i segreti evolutivi degli antichi sistemi oceanici, confermando questa specifica area geografica essere un giacimento ricchissimo di fossili di vertebrati marini risalenti a diverse epoche del Cenozoico (da 45 a 2,5 milioni di anni fa). Il tratto 4×4 desertico termina nel tardo pomeriggio presso il villaggio di Ocucaje. Rapido rientro nella vicina Ica. Pernottamento all’Hotel Mossone o similare.

Proseguiamo in direzione sud seguendo l’asfalto della Panamericana per arrivare, dopo circa 40 km, all’inizio della pista che attraverso il Deserto Di Ocucaje ci conduce al singolare Canyon De Los Perdidos. Questo Canyon, scoperto solamente nel 2011, anche se più piccolo è spesso confrontato con il Grand Canyon negli Stati Uniti. Esteso per una distanza di 5 km, profondo circa 600 metri e scavato da diverse fonti d’acqua che lo hanno abilmente sagomato, nasconde piccolissimi laghetti che possiamo scoprire durante la visita, in totale armonia con il deserto. Riprendiamo il cammino con i nostri fuoristrada 4×4 seguendo piste ormai abbandonate, superando vallate sabbiose dai mille colori e, dopo le dune della Pampas de Mochicas, in nord-est arriviamo, nel tardo pomeriggio, sulla carrettera Panamericana e alla mitica Nazca. Pernottamento all’hotel Bris o similare.

Escursione facoltativa per il sorvolo di Nazca e delle antichissime linee scolpite sul suolo dell’altopiano. Queste enigmatiche Linee di Nazca sono una straordinaria testimonianza delle civiltà Paracas e Nazca, che hanno popolato l’arido Deserto Di Ica tra il 900 aC e l’800 dC. Sono i geoglifi più grandi al mondo e sono visibili solo in aereo. In tarda mattinata ripartiamo per Chalhuanca in direzione di Cuzco. Inizia l’ascesa verso le Ande, che ci conduce dal Deserto direttamente sulla Sierra, durante la quale si incrociano al pascolo le simpatiche Vigogne, un camelide delle Ande la cui lana veniva utilizzata dagli antichi Inca per tessere le vesti del Re. Costeggiando la meravigliosa laguna di Yaurihuiri, con la sua varietà di uccelli caratteristici della cordigliera, come il mitico Condor, arriviamo a fine tappa nel villaggio di Chalhuanca. Pernottamento all’Hotel Samay Wasi o similare.

350 km di trasferimento su un’altra panoramica strada che scorre lungo il letto del fiume Urubamba, fino ad Abancay passando per piccolissimi pueblos incantati come Huayllo, Tintay, San Mateo dove, ad ogni fermata, si ha l’occasione di degustare formaggi, yogurt naturali, pane fresco e tantissima frutta. Da Abancay a Cuzco, è una tirata in salita passando per i bellissimi bagni termali di Conoq presso Limatambo, la città dell’eterna primavera. Cuzco, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1983, è un graziosissimo villaggio andino che si trova a 3.300 metri nella Valle Watanay, una volta gigantesco lago glaciale: Lago Ballivian. Riconsegna dei 4×4 e visita libera del centro città che conserva numerosi edifici, piazze e strade di epoca pre-colombiana e coloniale di grande importanza per la sua antichità. Consigliamo una sosta alla Plaza Mayor, al Mercato di San Pedro, al Templo del Sol o Qoriqancha ed al quartiere di San Blas. Pernottamento al Mallaqui Hostal o similare.

Dopo la colazione in hotel ci dirigiamo verso la famosa e bellissima Valle Sacra degli Incas. Questa escursione in minibus ci mostrerà l’impressionante fortezza di Sacsayhuamán, costruita strategicamente su una collina che domina Cusco, il tipico Mercato artigianale di Písaq e il sito archeologico, dove si trovano gli impressionanti terrazzamenti di agricoltura ed il bel Tempio del Sole, da cui si possono tuttora osservare, in determinati periodi dell’anno, alcuni fenomeni astronomici. Le salite sono un divertimento e, una volta arrivati in cima, si gode di un panorama fantastico. Al termine proseguimento per Ollantaytambo con arrivo nel tardo pomeriggio. Pernottamento al Perù Quechua’s Lodge.

Partiamo presto il mattino (5:00) per prendere un pittoresco trenino con una rotaia sola che si arrampica sempre più in alto, sulle Ande. All’improvviso scende come in picchiata e sembra quasi che i binari si confondano con il letto del fiume Urubamba. Per circa 2 ore viaggiamo in scenari mozzafiato, circondati dalla giungla ed immersi in gole senza fine… Arrivati ad Aguas Calientes, paesino alle porte del santuario archeologico di Machu Picchu annidato nella profonda e stretta valle sottostante le antiche rovine inca, prendiamo immediatamente la navetta che ci porta, lungo un percorso zigzagante, verso la meravigliosa cittadella di Machu Picchu che in lingua Quechua significa Vecchia Vetta, uno dei luoghi culturali più importanti dell’America Latina. Situato a 2430 metri sopra il livello del mare, dal 2007 è annoverato fra le nuove Sette Meraviglie del Mondo. Accompagnati dalla guida locale, visitiamo la cittadella: la “Plaza Principal”, la Torre Circolare, il sacro Orologio Solare, le abitazioni reali, il Tempio delle Tre Finestre e i cimiteri. Subito dopo pranzo si riscende ad Aguas Calientes e, in trenino, si rientra a Ollantaytambo (2 ore circa di viaggio) per completare il trasferimento a Cuzco. Pernottamento al Mallaqui Hostal o similare.

Visita libera della città di Cuzco e dei suoi mercatini. Nel pomeriggio Volo Cuzco – Lima. Arrivo a Lima in serata, trasferimento in Hotel, eventuale cena in Capitale. Pernottamento all’Ocean Hotel o similare

Colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto. Partenza aereo per l’Italia nella prima mattinata. Arrivo in Italia il giorno seguente. Fine servizi.

Estensione facoltativa 2 giorni Puno e Lago Titicaca

confermata con un minimo di 4 persone

Trasferimento da Cusco a Puno con bus turistico Inka Express dotato di personale di bordo. Nel servizio, per rendere più piacevole il lungo tragitto, sono incluse alcune soste e gli ingressi a siti quali Pukara, Raqchi e alla famosa Iglesia Andahuailillas. Sono altresì inclusi i servizi di guida e un pranzo tradizionale a buffet. Arrivo a Puno (3.800 mslm) nel tardo pomeriggio e trasferimento dal terminal sino all’hotel prescelto. Cena libera. Pernottamento all’hotel Intiqa o similare.

Dopo la colazione, iniziamo un meraviglioso tour guidato di una giornata intera nel Lago Titicaca utilizzando un’imbarcazione condivisa con altri viaggiatori. Sarete prelevati in hotel e condotti sino all’imbarcadero del porto di Puno. Si visita dapprima le isole galleggianti degli Uros, poi la tradizionale e folkloristica Isola di Taquile ed infine si approda sulla Penisola di Chucuito nel paesello di Luquina Chico. Una volta a terra si può assistere ad alcune attività e dimostrazioni realizzate dalla comunità locale che illustra ai visitatori i loro usi, costumi e il loro bell’artigianato. Pranzo in corso d’escursione incluso. Rientro a Puno nel pomeriggio. Cena libera. Pernottamento all’hotel Intiqa o similare.

All’ora convenuta, 3h prima della partenza del volo, trasferimento all’aeroporto per il volo per Lima (non incluso). Trasferimento all’hotel Ocean o similare.

Colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto. Partenza aereo per l’Italia nella prima mattinata. Arrivo in Italia il giorno seguente. Fine servizi.

Ricordiamo che…

  • Il Programma illustrato potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’Organizzazione o del Capogruppo per esigenze connesse allo svolgimento dello stesso ed in funzione della percorribilità degli itinerari prescelti, delle condizioni meteorologiche, delle eventuali avarie meccaniche dei mezzi partecipanti e degli eventuali imprevisti dovuti a fatti non imputabili all’Organizzazione.

  • Le tariffe utilizzate sono quelle in vigore all’ 1 marzo 2020, i servizi a terra sono quotati in dollari e sono stati calcolate in base al cambio valutario: 1 Euro = 1,11 USD. Le quote finali potrebbero subire adeguamenti in aumento o diminuzione e saranno ricalcolate al tasso di cambio Euro/Dollaro USA vigente 30 giorni prima della data di partenza, sul 60% del valore del pacchetto al massimo,  in conseguenza alle variazioni di:
    – costo del noleggio fuoristrada 4×4;
    – costi di trasporto, incluso il costo del carburante;
    – diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco negli aeroporti, che non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso;
    – tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

  • Nel programma sono spesso indicate delle visite e cene libere. Si intende che non sono previste visite con guide locali, quindi si potrà scegliere se muoversi autonomamente o affiancati dal Capogruppo e scegliere se cenare liberamente o con il Capogruppo.

  • Noleggio del 4×4 in Self Drive: Per guidare il 4×4 noleggiato serve la patente italiana cat. B o superiori ed una carta di credito intestata al guidatore, come copertura per eventuali danni al mezzo non coperti dall’assicurazione del noleggio (franchigia).

Quote di partecipazione

Numero min/max di persone ammesse: 6/24. Termine iscrizioni 30 giorni prima della partenza o ad esaurimento posti.

FORMULA SELF DRIVE – CON NOLEGGIO di Toyota Hilux 4×4 o similare – 1 auto per ogni gruppo di amici o nucleo familiare iscritti con UNICO CONTRATTO.

2 persone + 1 4X4 euro 2.930,00 a persona
3 persone + 1 4X4 euro 2.830,00 a persona
4/5 persone + 1 4X4 euro 2.770,00 a persona
1 persona + 1 4X4 su richiesta
Supplemento camera singola euro 240,00
Ragazzi minori 12 anni in camera con i genitori Riduzione euro 240,00
Supplemento partenza Natale/Capodanno euro 190,00 (escluso ragazzi minori 12 anni)
Quota iscrizione e assicurazione da euro 75,00 a persona

FORMULA PASSEGGERO con autista su Toyota Hilux 4×4 o SsangYong Rodius o similare – minimo 2 pax.

Quota a persona euro 3.040,00 carburante e pedaggi inclusi
Supplemento camera singola euro 240,00
Ragazzi minori 12 anni in camera con i genitori Riduzione euro 240,00
Supplemento partenza Natale/Capodanno euro 190,00 (escluso ragazzi minori 12 anni)
Quota iscrizione e assicurazione da euro 75,00 a persona

ESTENSIONE FACOLTATIVA 2 giorni PUNO E LAGO TITICACA confermata con un minimo di 4 persone
Quota a persona euro 295,00
Volo interno Juliaca – Lima euro 220,00 circa
Supplemento camera singola euro 50,00

IL VOLO AEREO: Il prezzo del tour non è comprensivo del volo poiché abbiamo preferito lasciarti la libertà di acquistare il biglietto aereo per Lima al prezzo più vantaggioso, partendo dalla località più comoda al tuo luogo di residenza e tramite la compagnia aerea che preferisci. Ma, su richiesta, possiamo procurarvi noi il volo sia dall’aeroporto che preferite, sia in partenza con il capogruppo dall’Italia da Roma e/o Milano.

Assicurazioni in viaggio

Partecipando ai viaggi de Il Tropico del Camper s.r.l. siete protetti da una copertura assicurativa del gruppo ERGO che garantisce: spese mediche in viaggio fino a 30.000 euro a pax, RINUNCIA AL VIAGGIO CON COPERTURA ANCHE DELLE MALATTIE PRESISTENTI, assistenza in viaggio 24h su 24h, rientro sanitario, rientro anticipato, invio medicinali urgenti, furto, scippo rapina o danneggiamento di bagagli etc. vi preghiamo di leggere attentamente le clausole nell’opuscolo allegato, visibili e scaricabili anche sul nostro sito alla sezione Assicurazioni in Viaggio.

La quota comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia per 14 giorni

  • Volo interno Cusco – Lima

  • Trasferimenti privati da/per aeroporto: Lima (3), Cusco (1)

  • Noleggio dei 4×4 come da programma con servizio drop-off

  • Carburante e pedaggi per noleggio con autista

  • Possibilità di guidare il fuoristrada nel corso del viaggio

  • Tutti i pernottamenti in hotel con 1° colazione

  • Treno A/R Ollantaytambo-Aguas Calientes

  • Treno o minibus privato per la tratta Ollantaytambo-Cusco

  • Bus navetta Aguas Calientes-Machu Picchu a/r

  • Trasporto con minibus privato durante la giornata in Valle Sacra

  • Cusco: Ingressi e visite con guida privata in italiano in Valle Sacra, siti di Saqsaywaman, Pisac, Ollantaytambo e Machu Picchu

  • Paracas: Ingresso alla Riserva Nazionale di Paracas

  • Assistenza tecnica in viaggio

Estensione Puno e Lago Titicaca – La quota comprende

  • Trasferimenti privati da/per aeroporto e bus terminal: Cusco (1), Puno (2), Lima (1)

  • Bus turistico Inka Express da Cusco a Puno (fino a 7 pax)

  • Escursione full day sul lago Titicaca in servizio condiviso e guida in inglese/spagnolo

  • Corridoio Cusco-Puno: Andahuaylillas, Raqchi e Pukara (solo in caso di viaggio con INKA EXPRESS)

  • 2 pernottamenti a Puno in hotel con 1° colazione

  • Pranzo durante l’escursione sul Titicaca

  • Pranzo buffet durante il tragitto Cusco-Puno (solo in caso di viaggio con INKA EXPRESS)

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale A/R Italia-Lima (a partire da 600,00 euro)

  • Eventuale adeguamento per il costo del biglietto aereo per partenze da altri aeroporti italiani

  • Carburante per i veicoli noleggiati in self drive

  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere per i veicoli noleggiati in self drive

  • Eventuale costo kilometraggio eccedenti i 1600 km (Costo extra circa O,4$ + IGV al km)

  • Eventuali ingressi extra in attrazioni turistiche e culturali

  • Volo facoltativo delle linee Nazca (circa 80,00 euro)

  • Pranzi, cene e bevande in Hotel, ostelli e ristoranti.

  • Spese personali, doganali, mance o comunque tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”

  • Tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende’”

Desideri maggiori informazioni? Contattaci!





Per richiedere maggiori sul programma e/o aderire al viaggio, compila il modulo di contatto.

Oppure contattaci via mail all’indirizzo
camper@iltropicodelcamper.it

O chiamaci ai numeri
338 8724789 (Michele)
051 4111472 (dalle 9:00 alle 13:00)