Albania in camper e Macedonia Primavera

Albania in camper e Macedonia

20 aprile – 1 maggio – Pasqua 2019

Albania in camper e Macedonia… viaggio per chi desidera andare alla scoperta di un paese tanto vicino quanto diverso, rimasto isolato per oltre un quarantennio da una tra le più spietate dittature che la storia ricordi. Certamente il paese è cambiato dal 1989, anche se la legge della bessa, il giuramento di vendetta che vale oltre la morte, vige ancora tra gli uomini del nord. Un vertiginoso mix di religioni, stili, culture e paesaggi, dai musulmani sunniti agli ortodossi albanesi, dalle spiagge idilliache alle vette di montagne rocciose. L’Albania oggi sta cercando di conquistare la democrazia, il mondo esterno e qualche turista straniero. Alcune cose di certo sopravviveranno agli alti e bassi del paese: le montagne coperte da spettacolari foreste, il tiepido sole mediterraneo e le splendide acque blu dell’Adriatico!

In breve

Albania in camper… uno scrigno ricco di storia con un paesaggio inverosimile di struggente bellezza.

Documenti necessari

  • Passaporto o Carta d’Identità valida per l’espatrio (senza rinnovo). Per i minori è necessaria la Carta d’Identità valida per l’espatrio o il passaporto. E’ necessario viaggiare con i documenti che abbiano una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall’Albania.

  • Libretto di circolazione
  • Delega notarile se il mezzo è intestato ad una persona non presente nel viaggio
  • Carta verde assicurativa
  • Patente italiana

Siti Unesco in programa:

  • Sito archeologico di Butrinto
  • Centro storico di Berati
  • Centro storico di Girocastro
  • La regione di Ohrid con i suoi aspetti storico-culturali e il suo ambiente naturale

Programma di viaggio Albania in camper e Macedonia

Appuntamento alle 10:00 al porto di Ancona, partenza prevista alle 14:00. Pernottamento in cabina doppia interna. Possibilità di imbarcarsi a Bari con formula Open Deck (pernottamento in camper).

Arrivo in Grecia previsto alle 9:00 del mattino e proseguimento verso l’Albania. Disbrigo delle formalità doganali ed arrivo a Girokastro. Visita della cittadina dichiarata patrimonio dell’Unesco nel 2005: il castello, il museo etnografico ed una passeggiata tra le caratteristiche case ottomane. Pernottamento libero a Permeti.

Proseguiamo il nostro cammino lungo la suggestiva e tortuosa arteria Permeti-Korce. A circa 30 km da Permeti, facciamo una breve visita al ponte di Perati, tristemente conosciuto dagli alpini durante la guerra contro la Grecia, per poi raggiungere e visitare Voskopoje, cittadina delle 24 chiese e delle vacanze invernali. Pernottamento libero.

Dopo la visita di Voskopoje ci trasferiamo alla vicina Korce dove visitiamo la Moschea di Mirahori e la parte vecchia della cittadina con le tipiche case in pietra a due piani, con quello superiore sporgente che crea una veranda chiusa con vetri frammentati e incorniciati. Raggiungiamo poi il lago di Ocrida, il più profondo dei Balcani, ben 298 metri e con una superficie di 348 km quadrati. Proseguendo lungo le sponde del lago varchiamo il confine macedone e arriviamo al complesso monastico di San Naum, venerato dalla religione cristiano ortodossa. Il monastero, costruito su una roccia, si erge sopra il lago con una splendida vista sulle montagne circostanti. Al termine della visita trasferimento per Bitola. Pernottamento in parcheggio.

Visita guidata a piedi dell’antico centro storico, lungo la famosa strada pedonale “Sirok Sokak” si potranno ammirare i vecchi palazzi, la torre dell’orologio, chiese, moschee ed infine bar e negozi. Visita all’antica città romana di Heraklea, fondata da Filippo II, il padre di Alessandro il Grande, verso la metà del IV secolo a.C. Tra i resti più interessanti del sito si possono ammirare: le terme, il colonnato, l’anfiteatro, i resti delle due basiliche, entrambe con gli splendidi e coloratissimi mosaici (V secolo) raffiguranti figure geometriche, alberi, uccelli, fiori ed animali. Nel pomeriggio trasferimento per Skopje. Pernottamento in campeggio.

Visita guidata in bus e a piedi del centro storico: la fortezza di Kale, la chiesa ortodossa macedone di Santa Salvation, il vecchio bazar il più grande dei Balcani dopo Istanbul, la casa di Madre Teresa. Pranzo e tempo libero. Pernottamento in campeggio.

Raggiungiamo Tetovo per una visita alla meravigliosa Moschea Dipinta di Tetovo costruita nel XVII sec. conosciuta anche come Moschea Aladzha. Questo autentico gioiello dell’arte islamica fu costruito nel 1459 con le donazioni di due nobildonne musulmane, Hurshida e Mensure, la cui tomba si trova all’interno del giardino. La moschea si presenta a forma di cubo, interamente decorata sia all’esterno che all’interno con motivi floreali e geometrici. Gli affreschi e i decori in legno, tutti in ottime condizioni, risalgono al 1833 quando l’edificio fu ricostruito ed ampliato da Abdurahman Pasha. Al termine trasferimento per Ohrid e pernottamento in parcheggio vicino Lago di Ocrida.

Visita di Ohrid, la più bella città della Macedonia e sicuramente una delle più affascinanti della penisola balcanica, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Situata sulla riva orientale dell’omonimo lago, Ohrid si caratterizza per le sue graziose case bianche con porte in legno, per le sue stradine tortuose e per i prestigiosi tesori d’arte. Visitiamo la Cattedrale di Santa Sofia eretta nel 1037-1056 con interessanti affreschi del XIV secolo, la chiesa di S. Bogorodica Perivlepta del 1259 con forme bizantine e la chiesa dei Ss. Costantino ed Elena della seconda metà del XIV secolo. Concludiamo con la visita della Chiesa, simbolo di Ohrid: S. Kaneo. Possibile pranzo nel quartiere ottomano o in ristorantini sul lago per degustare il celebre pesce locale Nel pomeriggio trasferimento per Tirana. Pernottamento in campeggio sul lago.

Visita guidata in bus e a piedi di Tirana: il Bunk’Art, bunker antiatomico costruito ai tempi della dittatura comunista di Enver Hoxha. Una struttura di cemento di 2.680 metri quadri progettata per ospitare la nomenclatura in caso di un attacco nucleare, la moschea di Ethem Bey, la rinnovata piazza Skanderbeg, il nuovo bazar. Dopo pranzo raggiungiamo in bus Kruje città natale di Skanderbeg l’eroe nazionale albanese. La passeggiata tra le viuzze dell’antico bazar, restaurato negli anni ’60, e il museo dedicato all’eroe chiuderanno piacevolmente la giornata. Ritorno a Tirana e pernottamento in campeggio sul lago.

Raggiunta Berati, in un paio di ore, visitiamo il castello e il museo delle icone rosse di Onufri, che per il loro colore particolare, sono dette “Rouge Onufri”. Nel pomeriggio ripartiamo in direzione sud per raggiungere il monastero di Zverneci, situato in una piccola isola e raggiungibile solo a piedi. Pernottamento in area di sosta sul mare nei pressi di Valona.

Partenza verso Porto Palermo percorrendo una suggestiva e panoramica strada sulla costa ionica. Lungo il percorso è prevista una sosta ristoratrice sul passo di Logara (1.050 mt) per gustarci il panorama delle montagne lambite dal mare e per concederci un momento di relax con degustazione del locale yogurt con miele. Raggiungiamo per il pranzo Porto Palermo dove un piccolo promontorio ospita una fortezza turca. Nel pomeriggio raggiungiamo Butrinto. Visita delle rovine poste in bella posizione sulla laguna. Al termine attraversamento della frontiera, arrivo ad Igoumenitsa e partenza per l’Italia alle 23:30. Pernottamento in cabina doppia interna.

Arrivo ad Ancona previsto alle ore 17:00. Possibilità di rientrare sul porto di Bari. Rientro libero.

Su richiesta:

E’ possibile concordare un rientro posticipato qualora desideriate proseguire il viaggio autonomamente. E’ possibile scorporare il costo del traghetto anche per una sola tratta se preferite effettuare uno  o più trasferimenti via terra.

Quote di partecipazione

Le iscrizioni si chiudono 30 giorni prima della partenza o ad esaurimento posti. Numero min/max di equipaggi ammessi 6/15.
1 persona adulta e un camper < 6 metri euro 1.360,00
2 persone adulte e un camper < 6 metri euro 1.590,00
Supplemento traghetto a/r camper da 6 a 8 mt euro 140,00
Persona aggiunta > 12 anni euro 390,00
Persona aggiunta < 12 anni euro 290,00
Bambini < 2 anni: solo Quota d’iscrizione
Quota d’iscrizione e assicurazione per persona: euro 45,00

ISCRIVITI PRIMA E RISPARMIA: Il Tropico Del Camper ti offre la quota di iscrizione, la polizza sanitaria e l’assicurazione annullamento viaggio in omaggio!
Ai soci tesserati delle organizzazioni elencate nella pagina delle convenzioni del nostro sito (da segnalare al momento dell’adesione o non sarà più possibile usufruire dello sconto), a tutti coloro che hanno già viaggiato con noi e a coloro che effettuano la prenotazione ad un viaggio in camper con almeno 90 giorni di anticipo rispetto alla data di partenza, verrà offerta in omaggio la quota di iscrizione, la polizza sanitaria e la polizza annullamento viaggio.

Assicurazioni in viaggio

Partecipando ai viaggi de Il Tropico del Camper siete protetti da una copertura assicurativa del gruppo AXA DD30 che garantisce: spese mediche in viaggio fino a 30.000 € a pax, rinuncia al viaggio, assistenza in viaggio 24 ore su 24, rientro sanitario, rientro anticipato, invio medicinali urgenti, furto, scippo rapina o danneggiamento di bagagli, ecc. Vi preghiamo di leggere attentamente le clausole nell’opuscolo allegato, visibili e scaricabili anche sul nostro sito alla sezione Assicurazioni in Viaggio.

E’ possibile integrare la polizza DD30 per rinuncia al viaggio con l’estensione TRIPY 360.
Assistenza sanitaria All Risks. Massimale spese mediche illimitato ovunque al di fuori dell’Italia. Per gli “Over 70” il massimale di spese mediche è limitato a 150.000 euro se l’evento è generato da una malattia preesistente. Nessuna franchigia, nessun limite di età, copertura delle malattie preesistenti. Annullamento All Risks per pacchetti o biglietti per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile. Copertura per viaggi fino a 60 giorni. PREZZI SU RICHIESTA – Il costo varia in base alla destinazione, al periodo in cui viene stipulata e all’età dei partecipanti. Per ricevere il preventivo è necessario inviare la scheda di preadesione con i vostri dati.

La quota comprende

  • Traghetto Ancona – Igoumenitsa a/r per 2 pax + camper < 6 metri con sistemazione in cabina doppia interna con servizi

  • Costo dei parcheggi e campeggi per soste notturne
  • Visita in Bus/Minibus di Tirana e Kruje

  • Ingresso al Bunk’art Museum di Tirana

  • Ingresso e guida al museo di Scanderbeg di Kruja

  • Ingresso alla Fortezza di Gjirokastro e alla casa museo con trasferimenti in taxi o minibus

  • Ingresso alla chiesa di San Nikola a Voskopoje

  • Ingresso al Museo medievale di Korce

  • Ingresso a Sveti Naum

  • Visita guidata di Bitola ed Heraclea e ingresso ai luoghi visitati

  • Bus/minibus e guida parlante italiano per la visita di Skopje e ingresso ai luoghi visitati

  • Visita guidata di Tetovo e ingresso ai luoghi visitati

  • Visita guidata di Ocrida e ingresso ai luoghi visitati

  • Ingresso alla Cittadella di Berati con trasferimenti in taxi o minibus

  • Ingresso e guida al museo di Onufri a Berati

  • Ingresso al Centro Medievale di Berati

  • Ingresso alla fortezza di Ali Pasha di Tepelene

  • Ingresso e guida al sito archeologico di Butrinti

  • Incaricato tecnico dell’agenzia con mezzo proprio per tutto il viaggio

  • Guida locale parlante italiano per tutto il viaggio

  • Assistenza tecnica e logistica

La quota non comprende

  • Eventuali biglietti per poter fotografare o video-riprendere nei siti archeologici e nei musei
  • I pasti consumati nei risstoranti e sui traghetti
  • Assicurazione rca del camper (circa 30,00 euro)
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli riportati alla voce “La quota comprende”
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere
  • Le mance e tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”

Desideri maggiori informazioni? Contattaci!





Per richiedere maggiori sul programma e/o aderire al viaggio, compila il modulo di contatto.

Oppure contattaci via mail all’indirizzo
camper@iltropicodelcamper.it

O chiamaci ai numeri
338 8724789 (Michele)
051 4127573 (dalle 9:00 alle 13:00)

2018-09-05T11:19:49+00:00